Divisione Ortopedia

Fascite plantare

Approfondimento e consigli

Fascite plantare

Si parla di fascite plantare quando ci si trova in presenza di un'infiammazione della fascia plantare che si espande dal calcagno alle dita del piede, sostenendo la volta plantare.

sintomi sono quelli classici: un dolore al di sotto della pianta del piede generalmente sulla parte interna e più verso il calcagno. Solitamente, il momento più doloroso è al mattino, quando ci si deve alzare da letto; ma anche quando si ricomincia a camminare, dopo essere stati seduti a lungo.

Le cause possono essere di tipo biomeccanico diretto: in particolare, una postura scompensata con fascia muscolare posteriore tesa che mette in tensione la fascia plantare (piedi piatti) o una eccessiva pronazione del piede. Ma esistono anche cause indirette: dalle scarpe da corsa non adeguate o usurate, a terreni di gioco troppo duri.

Inoltre, tra le cause della fascite plantare ci possono essere patologie di natura dismetabolica, (dovute a un metabolismo alterato) come l'insufficienza renale cronica, la gotta o il diabete. Oppure possono esserci patologie infiammatorie croniche come l'artrite reumatoide o il lupus eritematoso sistemico.

le ortesi consigliate
Plantare in materiale sintetico
Plantare dinamico
Plantare dinamico Multicolor

Richiesta Informazioni
REHA GROUP DIVISIONE ORTOPEDIA
© 2016 REHA GROUP ROMA - All right reserved     concept&web design_p'artners
Facebook Twitter