Divisione Ortopedia

Tutore Free Walk

per un passo più naturale

Deambulazione armoniosa e fase statica sicura con l'ortesi Free Walk.
  • Riduce il carico sulla colonna vertebrale, sull'articolazione d'anca e di ginocchio
  • Previene danni secondari dovuti a movimenti di compensazione
  • Realizzata su misura per una perfetta vestibilità
  • Estremamente confortevole e facile da usare
  • Deambulazione armoniosa

Passo fisiologico, elevata stabilità e sicurezza

Questa particolare ortesi Ottobock blocca l'articolazione di ginocchio durante la fase statica e si sblocca automaticamente durante la fase dinamica. Il paziente può flettere la gamba e quindi necessita di energia ridotta durante la deambulazione. L'ortesi riduce il carico sulla colonna vertebrale, sull'articolazione d'anca e di ginocchio. A differenza delle ortesi tradizionali, la Free Walk riduce efficamente i movimenti innaturali causati da iperestensione dell'articolazione e impedisce i movimenti compensatori dei glutei. In questo modo si prevengono patologie quali instabilità dei legamenti e artrosi.

Funzionalità

La Free Walk è stata sviluppata per pazienti che a causa di una paralisi parziale o deficit muscolari completi degli estensori del ginocchio, non sono in grado di stabilizzare l'articolazione senza movimenti di compensazione. Il design innovativo produce un ciclo del passo più naturale bloccando l'articolazione durante la fase statica e sbloccandola nella fase dinamica. Il blocco automatico avviene con l'estensione del ginocchio e si sblocca solo quando un momento di estensione del ginocchio e uno di dorsiflessione avvengono simultaneamente durante la fase finale del passo. Il risultato è una deambulazione più sicura, efficace che riduce l'incidenza di movimenti compensatori. Ciò permette al vostro paziente di flettere la gamba e di spingerla in avanti liberamente. Movimenti non fisiologici associati a iperestensione dell'articolazione attraverso movimenti compensatori dei muscoli dei glutei nell'uso delle ortesi convenzionali, vengono efficamente ridotti. Patologie aggiuntive quali instabilità dei legamenti e artrosi sono minimizzate. L'ortesi Free Walk riduce il carico sulla colonna vertebrale, sull'articolazione d'anca e di ginocchio e garantisce al paziente sicurezza, stabilità, mobilità e una deambulazione molto naturale.

Benefici Terapeutici

La Free Walk offre molti benefici terapeutici per i pazienti paralizzati. Previene contratture e danni articolari legati all'immobilizzazione e riduce l'atrofia muscolare. L'efficienza cardiovascolare è conservata per le attività quotidiane. In caso di malattie che colpiscono il sistema nervoso centrale, la Free Walk stimola le aree sane del cervello affinchè si riprogrammino per recuperare nuovamente la capacità motoria e per la riorganizzazione corticale. In questo modo l'ortesi Free Walk favorisce la (re)integrazione del paziente in ambito sociale e professionale. Gli studi fatti dimostrano che l'ortesi Free Walk offre vantaggi considerevoli riguardo al dispendio energetico, velocità del passo e scarico del lato controlaterale.

Comfort

Il design con asta articolata unilaterale garantisce maggiore comfort per l'utente. La costruzione su misura assicura poi una vestibilità ottimale. L'ortesi Free Walk è leggera, sottile, stabile e discreta sotto gli abiti. Grazie alle pratiche chiusure il vostro cliente può indossarla e toglierla facilmente. Le pelotte sono in materiale non irritante e sono facili da pulire. Particolarmente vantaggioso per il paziente è che può sedersi in modo confortevole perchè gli alloggiamenti delle pelotte si trovano sul davanti. Infine l'articolazione bloccata si può facilmente sbloccare a mano.

Prerequisiti per questa ortesi

L'ortesi Free Walk è indicata solo per pazienti che riescono ad estendere il ginocchio quasi completamente prima di toccare il terreno con il tallone. Questo movimento provoca il blocco dell'articolazione. La forza muscolare dell'estensore del ginocchio e il flessore dell'anca nella gamba con l'ortesi dovrebbe essere almeno del livello 3. In alternativa, un movimento compensatorio dell'anca potrebbe essere sufficiente per portare avanti la gamba e l'ortesi in una posizione estesa. Il paziente deve anche essere in grado di estendere il ginocchio prima di sollevare l'avampiede per permettere un'estensione dorsale dell'articolazione superiore della caviglia, così l'ortesi si sblocca automaticamente nella fase dinamica e il paziente può flettere il ginocchio. In questo caso, la forza muscolare del ginocchio o dell'estensore dell'anca nella gamba con l'ortesi dovrebbe essere almeno a livello 3. Inoltre l'articolazione superiore della caviglia deve permettere una estensione dorsale di almeno 10°. Solo pazienti che non soffrono di spasmi incontrollabili possono indossare l'ortesi Free Walk. Il varismo e/o valgismo dell'articolazione di ginocchio o dell'articolazione superiore di caviglia non deve eccedere i 10°. I pazienti con accorciamento d'arto fino a 7 cm più corto rispetto all'altro possono utilizzare l'ortesi Free Walk per compensare la differenza. Ricordiamo però che i pazienti devono soddisfare i requisiti di cui sopra per poter utilizzare questa ortesi.

Richiesta Informazioni
REHA GROUP DIVISIONE ORTOPEDIA
© 2016 REHA GROUP ROMA - All right reserved     concept&web design_p'artners
Facebook Twitter